WE'RE OPEN 2013 - sabato 9 novembre ore 9,00 - 18,00 - Istituto Tecnico Tecnologico Blaise Pascal - Cesena (FC)
A+ A A-

La scuola liberata

Lavagna in ardesia, gessetto, cancellino. E al cambio dell'ora, tutto ciò che resta della lezione è solo un cumulo di polvere bianca ai piedi della lavagna, per far posto a nuova conoscenza che fatalmente anch'essa finirà, da lì a un'ora, ad alimentare il lavoro dei bidelli.

Tutto questo, con l'avvento delle LIM (lavagne interattive multimediali) sta lentamente cambiando. Lavagna elettronica, proiettore, computer: questa l'attuale soluzione per conservare la conoscenza, diffonderla, adattarla, replicarla all'infinito. Almeno in teoria.

Sfruttare le nuove tecnologie allo scopo di migliorare la didattica è certamente una pratica condivisibile, ma solo se gli strumenti (hardware e software) messi in campo sono Liberi da vincoli di licenze d'uso restrittive e, data la rapida evoluzione tecnologica, il più possibile a basso costo.

Relatore: Matteo Ruffoni




Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (we13-la-scuola-liberata.pdf)la scuola liberatarelatore Matteo Ruffoni3363 kB
La libertà non ha prezzo
joomla-libera-nos-a-malo
Le M.A.M.E. son tutte belle
La telecamera volante
Amo gli algoritmi
La scuola liberata
L'individuo al tempo dei social
Da zero a Python in 45 minuti
Ecologia delle presentazioni in pubblico
Creative Commons, license to fill
Quando l'abito fa il monaco
La stampa 3D salverà il mondo
Cemento
Pablo Picasso sarà lei! Tutti creativi con GIMP