WE'RE OPEN 2013 - sabato 9 novembre ore 9,00 - 18,00 - Istituto Tecnico Tecnologico Blaise Pascal - Cesena (FC)
A+ A A-

Joomla! libera nos a malo

Nell'era dei social network, quando la comunicazione ha raggiunto l'istantaneità di un battere di ciglia, pensare di fare web "fai da te" può sembrare anacronistico, fuori dal tempo. Ma è effettivamente così? Non ne sarei tanti sicuro.

Un esempio su tutti: Wikipedia. La più grande biblioteca online interamente gestita a livello comunitario, che ci consente al tempo stesso di essere fruitori e autori dei contenuti, è interamente realizzata con Software Libero e finanziata da donazioni spontanee e volontarie.

Non possiamo dire altrettanto di piattaforme web quali Facebook, Twitter, Google Plus, solo per citare le più famose.

Se sentiamo l'esigenza di un Nostro spazio in cui si respiri aria di libertà, non vincolato a logiche di piattaforma restrittive, solo una è la strada maestra: usare Software Libero.

Joomla! è uno dei tanti CMS Liberi in grado di realizzare siti web che vanno dal semplice blog personale, alla community, al forum di discussione, al sito di e-commerce, ecc.
Concepito per essere facilmente usabile anche dal neofita, Joomla! è il CMS più famoso, supportato e usato al mondo.

Relatore: Davide Pedrelli




Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (we13-joomla-libera-nos-a-malo.pdf)joomla! libera nos a malorelatore Davide Pedrelli5890 kB
La libertà non ha prezzo
joomla-libera-nos-a-malo
Le M.A.M.E. son tutte belle
La telecamera volante
Amo gli algoritmi
La scuola liberata
L'individuo al tempo dei social
Da zero a Python in 45 minuti
Ecologia delle presentazioni in pubblico
Creative Commons, license to fill
Quando l'abito fa il monaco
La stampa 3D salverà il mondo
Cemento
Pablo Picasso sarà lei! Tutti creativi con GIMP